Canyoning a Rio Pitrisconi

CANYONING IDEALE PER PRINCIPIANTI

CANYONING DELLA DURATA DI MEZZA GIORNATA

TEMPO DI PERCORRENZA:

5 ore

INFORMAZIONI:

 Discesa in corda più alta: 20 metri

 Equipaggiamento: fornito da noi

 Esperienza tecnica richiesta: nessuna, occorre essere in buona forma fisica

 Cosa dovete portare voi: cambio di vestiti e scarpe, scarpe da tennis/running da indossare durante il canyoning (si bagneranno)

 Requisiti: saper nuotare e non soffrire di vertigini

 Costo: con un gruppo minimo di 4 partecipanti 60€ a persona, compreso l'equipaggiamento tecnico 

Canyoning in Sardegna Rio Pitrisconi Prima Cascata

Rio Pitrisconi è un meraviglioso fiume che scorre tra i comuni di San Teodoro e Padru nel cuore roccioso della Gallura. Questo corso d’acqua ha eroso il granito rosa e creato spettacolari gole, cascate e piscine naturali. Il canyon di Rio Pitrisconi è ideale per i neofiti che per la prima volta vogliano lanciarsi nel mondo del canyoning, l’intero percorso è considerato PD cioè poco difficile.

Canyoning a Pitrisconi GRuppo

Per raggiungere la gola di Pitrisconi parcheggeremo la macchina al di fuori della stazzo della forestale per poi indossare la muta, l’imbragatura e il casco utilizzando tavoli e sedie che la forestale sarda ha costruito. Da qui in circa 300 metri di sentiero che corre a fianco del fiume giungiamo all’attacco del percorso attrezzato. Il primo scenario che ci si presenta è spettacolare: di fronte a noi si apre la grande gola di Pitrisconi e sotto di noi una smeraldina piscina naturale ci permette di fare un primo tuffo di 3 metri ed un piccolo toboga (uno scivolo naturale).

Canyoning a Pitrisconi Prima calata

La piccola piscina tracima le sue acqua nella grande e stupefacente prima cascata che sotto di noi creerà un’altra piscina. Qui abbiamo il più grande salto (18 metri) che dovremo affrontare! Mentre scendiamo, al nostro fianco, la grande cascata ci regalerà un panorama meraviglioso e adrenalinico allo stesso tempo. Una volta scesi potremo giocare a stare sotto il getto della cascata: imperdibile!.

Canyoning in Sardegna Rio Pitrisconi Percorrenza

Da qui proseguiamo camminando nel letto del fiume tra le ciclopiche pareti di granito ed i possenti ginepri, di fronte a noi madre natura ha creato un passaggio suggestivo: un grande masso si è incastrato su due lastre verticali creando una piccola porta dove noi ci infileremo. Tra piscine naturali e piccoli salti giungeremo poi a un grande scivolo di granito dove ci divertiremo a scendere! Dopo qualche minuto raggiungeremo un grande salto (12 metri) che conduce ad una meravigliosa piscina naturale.

Canyoning in Sardegna Rio Pitrisconi Piscine Smeraldo

Dopo una lunga nuotata nella piscina riprendiamo la percorrenza nella gola che alle volte si restringe e alle volte si allarga regalandoci spettacolari scorci di panorama lungo tutto il canyon. Giungiamo così all’ultima grande cascata e alla sua piscina naturale dove ci attende un salto di 8 metri oppure la possibilità di affrontare tuffi semplici da 6 metri. Questo è il mondo del canyoning! Questo è Rio Pitrisconi...

Canyoning in Sardegna Rio Pitrisconi Terza Cascata

 

MONTE NIEDDU DI PADRU

Il Rio Pitrisconi scorre e si alimenta da Monte Nieddu di Padru, questo grande massiccio raggiunge l’altezza di 970 metri (Punta Maggiore). Il toponimo Nieddu fa riferito all'antica e lussureggiante foreste di tassi, querce, corbezzoli, sughere, ginepri e olivastri. Putroppo l’immenso patrimonio boschivo fu inevitabilmente compromesso dal disboscamento incontrollato durato per tutto il ‘900 allo scopo di reperire legname per la costruzione delle ferrovie. Dobbiamo riuscire ad immaginare una foresta dove abitavano grandi branchi di cervi, mufloni, daini e cinghiali che i racconti degli anziani ci tramandano; era pregiato anche il miele amaro che veniva prodotta in grande quantità ed aveva nondimeno un ottimo potere curativo. Anche delle martore ormai c’è poca traccia poiché furono indiscriminatamente cacciate dall’uomo per la loro preziosa pelliccia. Negli ultimi anni il grande lavoro della forestale sarda ha permesso un folto rimboschimento di pini che tra qualche anno dovranno fare spazio, alla vegetazione autoctona che ormai si incontra solo nelle zone più selvagge.

Abbiamo già parlato della vetta di Punta Majore (Maggiore) ora invece investigheremo sul versante di Monte Nieddu che declina aspramente verso la città di Padru. Da questo lato esistono i toponomi di Casteddu e Casteddacciu che fanno chiaro riferimento ad una vecchia fortificazione sorta in età medievale che i Bizantini vollero costruire. L’Impero Romano D’Oriente iniziava nel VI secolo a riconquistare i territori che l’Impero Romano D’Occidente controllava prima della sua caduta (476 D.C.). Una volta conquistata la Sardegna questa ricadde nell’Esarcato d’Africa comprendente Africa, Corsica e Sardegna (591 D.C. prima notizia). I Bizantini dovettero fare i conti con le popolazioni che abitavano l’entroterra della nostra isola (Balari e Iliensi), così per tenerle a bada costruirono piccole fortificazioni di cui ormai se n’è persa la memoria ma il toponimo Casteddu/Casteddacciu li evoca nuovamente.

A proposito di toponimi, Pitrisconi non può che evocare il canyon di roccia granitica che caratterizza tutto lo scorrere del fiume. Fare canyoning a Rio Pitrisconi significa immergersi in un contesto naturalistico e storico di straordinaria importanza, vi aspettiamo presto...

Canyoning in Sardinia Pitrisconi Ultima piscina

BUON CANYONING!

Su di noi

Thinking Sardinia è stata fondata da Stefano Meloni, Guida Ambientale Escursionistica e Turistica.

L'associazione è formata da guide professioniste che si sono qualificate nei diversi rami di 'turismo attivo'. Dopo il sito principale di Thinking Sardinia vengono a nascere portali che sviluppano ogni singola specializzazione maturata con l'esperienza. Siamo così in grado di offrirvi una vasta gamma di avventure disseminate in tutto il territorio sardo.

I nostri contatti

 SardiniaTrekking.it

 Olbia, Murta Maria

 Via dei Gelsi

 +39 333.68.98.146

 thinkingsardinia@gmail.com

 Disponibili tutto l'anno